Donna in controllo

Il fondatore e attuale presidente dell'azienda, Verônica, vedeva il cucito come un mezzo per conquistare la libertà e l'emancipazione finanziaria negli anni '90; Questa iniziativa si è consolidata negli ideali di successo e imprenditorialità che caratterizzano, al suo interno, l'azienda Verônica Santolini oggi. Nel corso di questo processo, anche molte altre donne hanno conquistato la loro libertà e l'emancipazione finanziaria. Attualmente, l'azienda impiega il 99% di manodopera femminile; il design e la produzione sono esclusivamente femminili. Tutte le sarte sono capacità all'interno dell'azienda senza l'aiuto di agenti esterni.

Sostenibilità
Zero Waste e Upcycling

I rifiuti industriali della nostra azienda sono riciclati al 100%. Carta e cartone vengono donati agli addetti alla raccolta differenziata e gli scarti vengono donati alle donne che realizzano tappeti, portachiavi, ecc.; tutti li vendono, il che aiuta a integrare il reddito di queste famiglie. I nostri tagli di tessuto sono studiati per il massimo riutilizzo dei tessuti, un esempio è la produzione di ECOBAG'S, che sono borse prodotte tagliando tessuti che non verrebbero utilizzati.

La responsabilità sociale e l'impegno sostenibile fanno parte di ciò che siamo e di dove stiamo andando.